• In dirittura di arrivo gli incentivi per l’auto: la Camera dei Deputati ha approvato il testo della Legge di conversione del Decreto-Legge 25 maggio 2021, n. 73 (D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis”), che prevede il rifinanziamento dei fondi destinati agli ecobonus
  • Da oggi le concessionarie Mazda permettono di stipulare un contratto per i modelli CX-30, Mazda2 e Mazda3 in cui il prezzo d’acquisto già considera gli incentivi di prossima introduzione¹

In attesa dell’ultimo passaggio in Senato dell’iter di conversione del D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis” (e successive modifiche) senza emendamenti entro il 24/7/2021, Mazda si porta avanti e prepara i propri concessionari a fare preventivi e stipulare contratti in cui il prezzo di acquisto dei modelli CX-30, Mazda2 e Mazda3 già considera gli incentivi di prossima introduzione.

La conclusione del contratto di vendita dell’auto sarà condizionata alla conversione in legge senza emendamenti del D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis” nella versione approvata dalla Camera entro il 24/7/2021, per cui il consumatore potrà conoscere o profittare in anticipo delle offerte Mazda che diverranno effettive solamente con la conversione in legge del D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis”.

Come abitudine di Mazda, nella massima trasparenza verso i propri clienti, gli auspicati incentivi statali si cumuleranno alle offerte “Summer Bonus Mazda” comunque valide su tutta la gamma per il periodo estivo.

¹ Le offerte sono condizionate alla conversione in legge del D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis”, nella versione approvata dalla Camera, senza emendamenti entro il 24/7/2021.