notizie

 

Mazda CX-30 2021: i migliori quattro mesi di sempre

  • Mazda Italia cresce del 10% nel primo quadrimestre rispetto al 2019, in un mercato in contrazione del 17%

La Mazda CX-30 2021, il crossover compatto dotato delle motorizzazioni ibride e-Skyactiv G ed e-Skyactiv X, conferma il successo commerciale per Mazda Italia, registrando i migliori risultati di sempre per questo modello nei primi quattro mesi dell’anno.

Nonostante un mercato auto in contrazione del 17% rispetto ai primi quattro mesi del 2019, Mazda continua nel suo percorso di crescita in Italia consolidando 4.764 immatricolazioni nel primo quadrimestre del 2021, segnando un incremento del 10% rispetto allo stesso periodo del 2019. Merito di questo successo è senza dubbio l’ottimo risultato della CX-30, il crossover della Casa giapponese che nel periodo gennaio-aprile 2021 ha raggiunto le 2.346 unità immatricolate, l’87% delle quali vendute a cliente privato, che di fatto la confermano bestseller della gamma Mazda e tra le protagoniste nel segmento dei crossover compatti.

L’ottimo risultato è frutto dei molteplici punti di forza della CX-30 che a gennaio di quest’anno si è rinnovata con la versione 2021: lo stile elegante e al contempo sportivo, espressione del pluripremiato design Kodo del Marchio; le motorizzazioni ibride e-Skyactiv G ed e-Skyactiv X che si distinguono per prestazioni ed efficienza grazie alla tecnologia Mazda M Hybrid; e gli avanzati sistemi di sicurezza riconosciuti dai test Euro NCAP, nei quali la CX-30 ha ottenuto le 5 stelle ponendosi tra le vetture più sicure della sua categoria.

I principali sistemi ADAS quali frenata automatica di emergenza in città e autostrada, cruise control adattivo, mantenimento carreggiata, monitoraggio posteriore con frenata in uscita dal parcheggio, riconoscimento dei segnali stradali sono di serie su tutta la gamma, mentre su alcune versioni è inoltre disponibile anche l’inedito monitoraggio espressione viso. Questo dispositivo, attraverso un sistema ad infrarossi, controlla il movimento degli occhi del guidatore allertandolo in caso di stanchezza o di distrazione, riducendo, così, il rischio di pericolosi colpi di sonno.

Grazie all’ampia offerta di motori ibridi da 122, 150 e 186 CV anche con trasmissione automatica sulle due unità più potenti e con l’esclusiva trazione integrale elettronica on demand di tipo attivo i-Activ AWD, la CX-30 è in grado di coprire le esigenze di una vastissima fascia di clienti.

In termini di allestimento, spicca la versione Executive della CX-30 con motore 2.0 e-Skyactiv G 150 CV, che associa la tecnologia del motore ibrido a un equipaggiamento completo ai vertici della categoria: cerchi in lega da 18”, fari a LED, vetri scuri, accensione automatica di luci e tergicristalli, infotainment 8.8” con Apple Carplay/Android Auto, videocamera posteriore, sensori parcheggio, sistemi di sicurezza i-Activsense e Head-Up display che proietta i dati di guida sul parabrezza. Una dotazione che, unita al prezzo competitivo di 27.600 Euro, ha conquistato numerosi clienti, facendo di questa versione la più venduta dell’intera gamma CX-30.

Articoli relativi

Mazda CX-30 2021: tecnologia in continua evoluzione

  • La Mazda CX-30 2021 è equipaggiata con l’ultima evoluzione del rivoluzionario motore Skyactiv-X che offre prestazioni più elevate insieme a migliori consumi ed emissioni
  • Tutte le motorizzazioni Skyactiv-G e Skyactiv-X usufruiscono ora dei nuovi incentivi statali iniziati il 1° gennaio
  • Disponibile in concessionaria da fine gennaio a partire da 24.950 €