notizie

 

Nasce il “Mazda CX-30 Community Lab”

  • Anteprime ed esclusive riservate agli interessati al nuovo crossover compatto Mazda
  • Per la prima volta gli interessati al marchio potranno dialogare direttamente con Mazda Italia e vivere insieme la fase di lancio di una nuova vettura
La Mazda CX-30, il nuovo crossover compatto Mazda, è la protagonista di un inedito progetto della Casa giapponese. Ieri, 17 giugno, ha avuto il via il ”Mazda CX-30 Community Lab”, una comunità virtuale con il compito di tenere informate le tante persone che, sin dalla presentazione della CX-30 al Salone di Ginevra, hanno mostrato e mostreranno interesse per il nuovo crossover compatto.

”Mazda CX-30 Community Lab” è un progetto con il quale Mazda Italia facilita la creazione di un gruppo chiuso su Facebook, nel quale tutti gli iscritti potranno avere un dialogo costante con la filiale italiana della Casa di Hiroshima. Il progetto social, il primo nel suo genere in Italia da parte di una casa automobilistica, permetterà a clienti e appassionati di comunicare in maniera interattiva con Mazda, accedendo a contenuti esclusivi e ai “dietro le quinte” relativi al lancio della CX-30.

Roberto Pietrantonio, AD di Mazda Italia, ha dichiarato: “Siamo molto entusiasti di questo progetto che rispecchia pienamente la filosofia Mazda che ha nel suo DNA la volontà di stabilire sempre una forte relazione con i suoi clienti e con chiunque sia interessato a Mazda e ai suoi prodotti”.

Chi vorrà entrare a far parte della comunità virtuale “Mazda CX-30 Community Lab” dovrà iscriversi al “Tienimi informato” nella sezione Mazda CX-30 sul sito www.mazda.it e riceverà l’invito per diventare un membro del gruppo. A tutti coloro che si iscriveranno, Mazda riserverà un trattamento esclusivo in concessionaria, con la possibilità di prenotare un’esperienza personalizzata con la Nuova Mazda CX-30 e un test drive approfondito.

Articoli relativi